topblock.png

Statuto dell'associazione

Stampa
PDF

ART. 12 - L'Assemblea è l'organo normativo dell'Associazione e si compone di tutti i Soci dell'Associazione; è convocata dal Consiglio Direttivo almeno una volta l'anno, entro due mesi dalla chiusura dell'esercizio, secondo modalità stabilite nel regolamento.

Essa è validamente costituita in prima convocazione quando è presente la metà dei soci; in seconda convocazione qualunque ne sia il numero.

ART. 13 - L'Assemblea approva la relazione morale e finanziaria presentata dal Consiglio Direttivo; determina l'attività dell'Associazione; apporta eventuali modifiche allo Statuto, con la presenza di almeno la metà più uno dei soci e con il voto favorevole di almeno i due terzi dei presenti.

Non è ammessa la delega di voto.

ART. 14 - La convocazione dell'Assemblea deve essere disposta quando ne sia fatta richiesta da almeno 50 soci con l'indicazione dell'oggetto da deliberare.

ART. 15 - Il collegio dei Revisori dei Conti è l'organo di controllo contabile dell'Associazione, si compone di tre membri effettivi e di due supplenti eletti ogni tre anni dall'Assemblea. I membri effettivi nominano fra di loro il Presidente del Collegio.

ART. 16 - La chiusura dell'anno sociale è fissata al 30 settembre di ogni anno.

ART. 17 - Per quanto non previsto dal presente Statuto si fa espresso riferimento alle norme del regolamento sociale da redigersi dal Consiglio Direttivo nei limiti delle norme statutarie ai sensi dell'art. 9 del presente.

ART. 18 - E' consentita la costituzione di Sezioni dell'Associazione ex-allievi del Liceo Ginnasio Cavour in ogni località che non sia Torino, quando almeno nove ex-allievi residenti in tale località, con atto da loro sottoscritto e approvato dal Consiglio Direttivo, dichiarino di voler costituire la Sezione e di accettare lo Statuto dell'Associazione.

Le Sezioni godono piena autonomia per quanto riguarda l'amministrazione, l'ordinamento interno e alle iniziative locali.

Le Sezioni sono rappresentate nel Consiglio Direttivo da un loro membro, a questo scopo designato dalla Sezione stessa ed approvato dal Consiglio Direttivo.

ART. 19 - In deroga alle disposizioni del presente statuto e fino alla convocazione della prima Assemblea i soci fondatori dell'Associazione si costituiranno in Comitato promotore che avrà le funzioni e le attribuzioni del Comitato Direttivo, qualunque sia il numero dei suoi componenti. Nel suo ambito verranno nominati il Presidente, due Vice Presidenti, il Segretario ed il Tesoriere.

Firmato:

Marziano MARZANO

Luigi MAZZUCCO Notaio



Statistiche

Tot. visite contenuti : 328630