topblock.png

 

Gian Luigi Canata

Essendo nato nel 1954 non posso avere ricordi di eventi bellici  ma ti posso inviare memorie di un passato anche piu’ lontano che include vicende epocali  che stiamo inaspettatamente rivivendo oggi:

ti racconto le vicende  di mia mamma , Giovanna Massa ex allieva del Cavour (sezione A, maturita’ nel 1936) anch’essa , nata nel 1917 nel corso della prima guerra mondiale.

Era figlia del dott. Giuseppe Massa , medico condotto di Mezzenile dal 1896 al 1922, che si trovo’ ad essere in quegli anni  unico medico nelle Valli di Lanzo e si ammalo’ di Spagnola indebolito dalle grandi fatiche. Mori’ nel 1922 a 52 anni ( personaggio straordinario ma e’ una altra vicenda).

Mia mamma, rimasta orfana anche di madre nel 1936,  si e’ felicemente sposata nel 1942 nel corso della seconda guerra mondiale ( dalla foto del matrimonio trapela una atmosfera poco festaiola) ed ha corso in quei frangenti  non pochi pericoli rischiando anche di finire dilaniata sotto le bombe ( il suo cane la salvo’ tirandola dalla parte opposta ).

Il messaggio sembra essere chiaro: si puo’ essere  felici anche attraversando le piu’ grandi difficolta’

Ti invio qualche foto :

1: NASCITA DI MIA MAMMA GIOVANNA MASSA  NEL 1917

2: MIO NONNO  DOTT. GIUSEPPE MASSA

3: IL PROF BERTRAND ( prof. di Latino e Greco)  A MEZZENILE CON MIA NONNA E MIA MAMMA (ANNI 30)

4: MATRIMONIO DI MIA MAMMA NEL 1942 A MEZZENIE

5: 1954: INIZIA UNA NUOVA STORIA

6: NONOSTANTE TANTE TRAVERSIE UNA VITA FELICE: MIA MADRE E MIO PADRE

 

 

Pensa che mio nonno nel 1912 tenne conferenze su temi medici  per la popolazione delle Valli proiettando diapositive, Quelle conferenze sono riassunte in un libretto del 1914 che ho ristampato e di cui ti daro’ copia. Fece molte altre cose.
Peccato che non sia un ex allievo. Credo che al tempo Il Cavour non esistesse ancora.  Lui studio’ al liceo di Carmagnola  che era rinomato al tempo e ricevette anche una lettera di elogi da Giusue’ Carducci  per un suo scritto .

Mi sono impegnato a scrivere un libro su di lui entro il 2022 , centenario della sua morte.

Ecco una pagella del 1888 del Liceo-Ginnasio di Carmagnola.
Mio nonno era nato a Coassolo. Probabilmente a Carmagnola esisteva un collegio e questo fu il motivo della scelta.
In effetti il Cavour esisteva già .
Ci andarono sua figlia e suo nipote .

Gian Luigi Canata

 

 



Statistiche

Tot. visite contenuti : 328622