topblock.png

Mostra di John Constable a La Venaria Reale sabato 14 gennaio 2023

 

Ci siamo trovati al bus, offerto dall'associazione ex allievi del Cavour, tutti noi cavourrini più ospiti vari, tra cui i nostri coniugi Frascarolo. Sapevo che Luigi conosceva mezza Torino, ma che anche lì potesse trovare una persona di sua conoscenza, nella persona di Marilù Martelli, sua compagna di università, laureata lo stesso giorno...

Partiti, come sempre di buon'ora, abbiamo trovato un po' di traffico, perciò arrivati un po' in ritardo sula tabella di marcia, comunque arrivati!

Constable, pittore settecentesco, innovatore perchè è stato uno dei primi a ritrarre paesaggi, in realtà non mi ha entusiasmato. Preferisco di gran lunga il suo "rivale" quasi coetaneo William Turner, forse perchè i suoi paesaggi hanno come tema il mare, mentre il tema costante di Constable è la campagna inglese, a parte la parentesi in cui, essendosi trasferito al mare per problemi di salute della moglie, lo aveva ritratto anche lui. Inoltre Constable, pittore e scienziato, più che pittore è stato come un fotografo, quasi ossessivo nel definire i dettagli.

A seguire, deliziosa cenetta a La locanda, in via Mensa, uno dei tanti ristorantini, ma scelto oculatamente dal nostro presidente. Al nostro tavolo i nostri ospiti, la neoiscritta Simonetta De Padova, nonchè Paola Schinaia, con cui ho chiacchierato piacevolmente per tutto il tempo della cena, per altro ottima.

Tornati a casa abbastanza presto, abbiamo ancora avuto il piacere di vedere la "coda" del programma di Augias su New York! Cosa volere di più?

Fernanda

 

 

Scarica il file Clicca qui per scaricare la relazione



Statistiche

Tot. visite contenuti : 374659